Voucher Digitali 4.0 Base – Lombardia 2022

Voucher Digitali per progetti base 4.0 delle PMI Lombarde

NUOVO

Regione Lombardia e le Camere di Commercio uniscono le forze per sostenere su larga scala le MPMI lombarde con un fondo complessivo di € 2.757.000 dedicato agli investimenti in servizi di consulenza, formazione e tecnologie in ambito 4.0. Un sostegno tangibile a favore della digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o operativa nella regione Lombardia che vogliono diventare più competitive grazie a progetti non troppo complessi e con importi di spesa medio-bassi.

 

Qui di seguito i dettagli del bando:

 

Sono ammesse tutte le spese in progetti per l’adozione e/o introduzione in azienda di tecnologie 4.0. Nello specifico:

  1. Investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto
  2. Servizi di consulenza e/o formazione relativi a una o più tecnologie d’innovazione 4.0*;
Le tecnologie d’innovazione digitale 4.0 supportate dal bando sono:
  • robotica avanzata e collaborativa;
  • manifattura additiva e stampa 3D;
  • prototipazione rapida;
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  • interfaccia uomo-macchina;
  • simulazione e sistemi cyber-fisici;
  • integrazione verticale e orizzontale;
  • Internet delle cose (IoT) e delle macchine;
  • Cloud, High Performance Computing – HPC, fog e quantum computing;
  • Soluzioni di cyber security e business continuity (es. CEI – cyber exposure index, vulnerability assessment, penetration testing etc);
  • big data e analisi dei dati;
  • soluzioni di filiera per l’ottimizzazione della supply chain e della value chain;
  • soluzioni per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate
  • caratteristiche di integrazione delle attività aziendali e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, CRM, ERP, ecc);
  • intelligenza artificiale;
  • blockchain.

 

Attenzione: la spesa in consulenza e formazione dev’essere almeno pari al 30% delle spese ammissibili del progetto.

 

 

L’investimento Il voucher avrà un valore pari al 50% delle spese sostenute!

  • Se l’investimento è compreso tra i €2.000 e € 19.999, il voucher potrà essere al massimo di €7.000
  • Se, invece, l’investimento è superiore a €20.000, il voucher coprirà al massimo € 15.000.

 

 

Potranno essere ammesse solo le spese fatturate a partire dal 01 gennaio 2022 fino al 31 dicembre 2022

 

 

Le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere dall’8 giugno 2022 ore 9 al 13 giugno 2022 ore 16.

 

I voucher digitali base in breve

  • A CHI SONO RIVOLTI? A tutte le MPMI Lombarde
  • COSA COPRONO? Qualsiasi investimento contenuto in soluzioni, applicazioni, prodotti/servizi innovativi 4.0, come SAP Business One
  • QUANDO DEPOSITARE LA DOMANDA? Puoi fare domanda dall’11/05 al 24/06

 

Per maggiori informazioni sul bando e sulle modalità di partecipazione, ti invitiamo a consultare il sito ufficiale di Unioncamere Lombardia

 

Lo sapevi che l’investimento in SAP Business One, l’ERP nato per le Piccole Medie Imprese italiane, è coperto dai Voucher Digitali 2022?

La piattaforma SAP Business One semplifica la gestione della tua azienda grazie all’elevata integrazione tra i reparti e alla Business Intelligence nativa!

    LASCIACI I TUOI DATI
    per richiedere la consulenza gratuita dei nostri esperti!

    Ho preso visione dell'informativa sulla privacy

    Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali e promozionali relative a servizi e prodotti propri di Var One Nord Est S.r.l., nonché messaggi informativi relativi alle attività istituzionali di Var One Nord Est S.r.l.

    Acconsento alla comunicazione dei dati personali a Var Group S.p.A. e alle società appartenenti al Gruppo imprenditoriale Var Group S.p.A. al fine di ricevere comunicazioni commerciali e promozionali relative a servizi e prodotti propri delle anzidette società, nonché messaggi informativi relativi alle attività istituzionali delle società medesime.

    Acconsento alla comunicazione dei dati personali a società terze (appartenenti alle categorie merceologiche ATECO J62, J63 e M70 riguardanti prodotti e servizi informatici e di consulenza aziendale).